facebook_pixel

Blog

La Scottona su Il Mattino di Napoli

QUALITA’ E TERRORIO, UNA SCOMMESSA VINTA

Se un lavoro è fatto prima di tutto con passione, la differenza si nota subito. Perché è la passione che spinge, muove ogni passo, guida ogni scelta: ed è li, nel momento in cui l’entusiasmo riesce a contagiare il prossimo, che nasce il successo di un azienda.

La Scottona è il frutto di questo processo virtuoso, iniziato due anni fa da Fabrizio, Luca, Daniele e Leandro, che hanno deciso di dare vita ad un progetto imprenditoriale partendo prima di tutto dalla qualità e poi dal forte legame con il territorio. Qualità che trova solide basi nella presenza in società di Luca Nettuno, già titolare di Nettuno Carni una delle più famose macellerie della Campania e conosciuta soprattutto per la sua carne di scottona.

Con il filo diretto Nettuno Carni, unico fornitore e praticamente a due passi dal ristorante, e con le forniture che avvengono (in alcuni casi) in tempo reale rispetto all’ordinazione, i 4 imprenditori hanno portato avanti l’idea di costruire un ristorante di qualità a Gianturco, con il nome, appunto, La Scottona.
Carne rigorosamente Italiana, rigorosamente Emiliana: frollata dai 7 ai 10 giorni, certificata, fresca (no prodotti congelati o sottovuoto) di animali allevati con prodotti naturali e senza alterazioni di carattere industriale. E poi il forte legame con il terrotorio, che spinge verso la produzione di una Pizza Napoletana verace e di qualità ed una selezione di primi piatti della tradizione partenopea (domentica a pranzo).
Unita alla presenza attiva di Nettuno Carni c’è l’esperienza di Daniele e Leandro Matera, già nel settore della ristorazione, e l’ abilità dirigenziale e comunicativa di Fabrizio Broegg che, di tavolo in tavolo, racconta con dovizia di particolari tagli e storia della carne. Tutto questo mix, come un sapiente dosaggio di ingredienti, permettono oggi di raccontare La Scottona come un punto di riferimento per chi ama il cibo di qualità.

Il segreto di Nettuno Carni
Nettuno Carni ha un solo segreto, quello di aver scelto e perseguito con determinazione una strada senza mai avere dubbi. La strada della qualità, in alternativa a quella della convenienza economica. Ed è dal lontano 1954 che la persegue, una strada che vede protagonista un unico fornitore, un consorzio di allevatori in Emilia Romagna che garantisce un prodotto naturale e di pregio, senza alterazioni di carattere industriale. Alterazioni di cui oggi, purtroppo per noi e per la nostra salute, il mercato è pieno.
La naturale conseguenza di tutto ciò è il riconoscimento che ogni giorno viene dimostrato alla storica macelleria dai numerosi clienti che, spesso, fanno tanta strada per acquistare le sue carni. Basta passare qualche pomeriggio per via Gianturco per rendersene conto: locale strapieno e personale super indaffarato a tutte le ore per risolvere le richieste.
#60AnniSenzaCompromessi è l’hashtag lanciato sulla pagina facebook Nettuno Carni. Uno slogan che racconta benissimo il percorso storico della famiglia Nettuno.

 

POST A COMMENT